© 2020 makola

La sposa in giardino

LA SPOSA IN GIARDINO

“Mi sposerò all’inizio settembre con cerimonia in giardino sotto un gazebo. Cerco un abito lungo ma molto leggero che mi faccia sentire una ninfa del bosco. Non amo i ‘vestitoni’ tipo damina, le scollature, i top senza spalline e nemmeno il tulle. Ho una bella figura e non metterò tacchi alti.”

Consigliamo

In giardino la sposa dovrebbe evitare abiti troppo costruiti e pomposi e tacchi vertiginosi, ottima, invece, la scelta di un abito leggero che permetta un’andatura naturale e spontanea. Questo tessuto trasparente ma ricoperto di fiorellini in rilievo, con l’opportuna sottoveste di seta, trasmette armonia ad ogni passo della sposa. Per chi non vuole omologarsi e vivere con piacere il giorno più bello!