© 2020 makola

La sposa

LA SPOSA

“Per il mio matrimonio voglio evitare i soliti abitoni con pizzi e tulle ma vorrei un modello che mi valorizzi e mi faccia sentire a mio agio, pur essendo la sposa!”

Consigliamo

La sposa deve vestirsi non camuffarsi! Ecco l’abito corto portabile e donante, che si ispira ai femminilissimi anni ’50, con la gonna a tulipano e un vitino da vespa, ha uno scollo generoso ma mai esagerato. Ricercato per il tessuto in rilievo, è di un bianco particolare dovuto ai fili di seta lavorati tra loro con diverse dimensioni e luminosità. La sposa si muoverà tra gli ospiti come una farfalla… leggera, danzante, iperfemminile!